Piazza Dante

All’angolo di questa piazza si erge la chiesa di Sant’Antonio Abate, costruita all’inizio del sec. XVII al posto di un’altra chiesa più piccola del sec. XIV. Apparteneva ai Padri Somaschi che dirigevano l’annesso collegio frequentato anche da Alessandro Manzoni, autore dei “Promessi Sposi”. In suo ricordo sul fianco della chiesa è affissa una targa.Di fronte si trova la Posta centrale.