Palazzo Vanoni

Il palazzo venne donato nel 1885 allo Stato, perché ne facesse la sede del Vescovo; tale rimase fino all’apertura del nuovo palazzo vescovile nel 1938 vicino alla Cattedrale. Oggi ospita una scuola. Testimoni del suo passato sono gli stemmi con simboli papali ed episcopali.